Manifest parte forte, il remake di Magnum P.I. decisamente meno

- Google+
11
Manifest parte forte, il remake di Magnum P.I. decisamente meno

Esordio più che positivo per la nuova serie di fantascienza di NBC Manifest, da alcuni ribattezzata un po' impropriamente la nuova Lost. Il primo episodio in onda negli Stati Uniti lunedì sera ha riunito 10,4 milioni di spettatori, con un rating nel target demografico 18-49 del 2.2. Si tratta del miglior debutto di una serie drammatica da The Good Doctor lo scorso autunno, che registrò numeri pressocché simili, e per NBC del miglior lancio in tre anni, quando a debuttare fu Blindspot.

In onda in contemporanea in Italia dall'1 ottobre su Premium StoriesManifest, la storia del misterioso ritorno dei passeggeri di un volo scomparso dai radar diversi anni prima, passeggeri per i quali il tempo non è trascorso, è stato anche il secondo programma più visto della serata dopo The Big Bang Theory. Decisamente più sottotono la prima su CBS di Magnum P.I., seguita da 8,1 milioni di spettatori, con un rating dell'1.2. Complice anche un calo significativo per The Big Bang Theory, la cui dodicesima e ultima stagione ha esordito eccezionalmente nella serata del lunedì con 12,9 milioni di spettatori e il 2.5 di rating (il 38% in meno rispetto alla scorsa stagione), e per lo spin-off Young Sheldon (10,5 milioni di spettatori e l'1.7 di rating, il 55% in meno), che gli hanno fatto da traino, il remake ha peggiorato il risultato della cancellata Kevin Can Wait (9 milioni, 2.0) nello stesso slot e ha perso il confronto con 9-1-1 (6,6 milioni, 1.6) sulla FOX.

Segnaliamo infine gli ascolti della premiere della seconda stagione di The Good Doctor: 7,4 milioni di spettatori e l'1.3 di rating. La serie fenomeno della scorsa stagione è tornata con il suo peggior risultato di sempre, in calo rispettivamente del 34 e 40 percento rispetto all'anno prima.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento